Chi è  il personal trainer

I
l personal trainer è un allenatore personale, questa figura professionale comincia a prendere piede anche in Italia ma negli Stati Uniti è conosciuta da almeno due decenni. Ognuno di noi è unico per storia di allenamento, dieta seguita, infortuni subiti, psicologia. La numerosità dei clienti delle palestre o dei centri del fitness non permette però un servizio adeguato: schede di allenamento costruite in serie, domande liquidate in modo frettoloso, alcune volte indifferenza.Personalizzazione e qualità sono le chiavi dell'allenamento con un personal trainer. Chi non vorrebbe essere seguito da un allenatore personale per tutta la durata del tempo speso in palestra in modo da ricevere consigli sulla tecnica da seguire, la corretta postura ed intensità di esercizio?

 

A chi serve un personal trainer

In ogni campo della vita le persone che vogliono apprendere hanno un insegnante: ci sono maestri di sci, di tennis, di tiro con l'arco, nel settore del fitness e del body building c'è il personal trainer.
Il personal trainer è utile sia alla persona alle prime armi che a quella con diversi anni di allenamento alle spalle.La prima ha degli obiettivi nel campo del wellness ma non sa come raggiungerli e vuole affidarsi ad un professionista per evitare infortuni. La seconda può migliorare la propria esperienza: in un anno, una persona che esegua diligentemente tutti i propri allenamenti ha esperienza di questi allenamenti ma nello stesso anno un allenatore ha l'esperienza di tutti i clienti che ha seguito.
Inoltre pensiamo alla motivazione e alla competenza dell'allenatore.

 
Dove lavora il Personal Trainer?

Il personal trainer si adatta alle esigenze del cliente, perciò le sedi di lavoro possono essere diverse. In particolare può operare:

- Il domicilio del cliente.
- Il centro fitness dove è iscritto il cliente.
- I centri fitness affiliati al personal trainer.
- Centri estetici.
- La palestra privata del personal trainer.
- Altri luoghi decisi in accordo col cliente.

Come lavora il Personal Trainer?

Grazie ad un chek-fit iniziale, il Personal Trainer raccoglie le informazioni del cliente relative allo stato di salute, stato presente e passato di allenamento, situazione alimentare, regimi di vita e obbiettivi che intende raggiungere. Si passa poi ad una valutazione antropometrica e tramite test specifici viene elaborato lo stato di fitness di partenza. Con questi dati alla mano si procede nello studio di un programma specifico adatto al cliente. I metodi utilizzati dal Personal Trainer  per raggiungere l’obbiettivo prefissato possono essere differenti:

- Programma con utilizzo di macchine cardio.
- Programma con utilizzo di attrezzi.
- Programma con utilizzo di elettro stimolatori.
- Programma a corpo libero, e/o carico manuale.
- Programma alimentare.
- Programma di rieducazione del movimento.

 Come fare a capire se si ha bisogno di un P.T?

Ti alleni ma non riesci ad ottenere i risultati desiderati?
Sei un principiante e vuoi iniziare in modo corretto?
Vuoi migliorare la tua performance nello sport che pratichi?
Hai raggiunto una fase di stallo e non sai come uscirne?
Ti manca la motivazione per allenarti e mangiare sano?
Non riesci ad allenarti come vorresti perché hai poco tempo?

Se ti riconosci in una di queste situazioni, oppure hai altri problemi nel tuo allenamento, è arrivato il momento di utilizzare i miei servizi, su misura per te! riuscirai così ad  ottenere il massimo dei risultati, nel minor tempo possibile.

Scrivi commento

Commenti: 0